Chiesa In primo piano

Il vicentino Christian Carlassare, comboniano, nominato Vescovo in Sud Sudan

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo della Diocesi di Rumbek (Sud Sudan), il P. Christian Carlassare, dei Missionari Comboniani, M.C.C.J., finora Vicario Generale della Diocesi di Malakal. Lo riporta l’Agenzia Fides.

Il nuovo Vescovo è nato il 1° ottobre 1977 a Schio (Vicenza). Dopo le scuole primarie e secondarie, ha frequentato un corso di orientamento nel Seminario dei Missionari Comboniani a Thiene (VI). Ha svolto il Postulandato e gli studi filosofici a Firenze presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale e il Noviziato a Venegono Superiore (VA). Ha completato il Baccalaureato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana (2000-2003) e il Baccalaureato in Missiologia presso la Pontificia Università Urbaniana (2003-2004), a Roma. Ha emesso la professione solenne a Roma nel 2003 e il 4 settembre 2004 è stato ordinato sacerdote.

Dopo l’ordinazione ha seguito un corso di lingua inglese (2004-2005) e si è recato in Sud Sudan per imparare la lingua Nuer presso la Holy Trinity Parish (Old Fangak County) (2005-2006). Successivamente ha svolto i seguenti incarichi: Vicario (2006-2007) e Parroco della medesima Parrocchia nello Stato di Jonglei (2007-2016); Membro del Segretariato dell’animazione vocazionale e della formazione di base (2011-2019); Consigliere Provinciale dei Missionari Comboniani (Sud Sudan) (2012-2019); Segretario del Consiglio Provinciale dei Missionari Comboniani (2014-2016); Vice Provinciale in Sud Sudan (2017-2019); Promotore delle vocazioni e Direttore del corso di orientamento (pre-Postulandato) per i Missionari Comboniani a Moroyok (Juba) (2017-2020). Dal 2020 finora è stato Vicario Generale della Diocesi di Malakal. (SL)