L'iniziativa

È la via Crucis del pittore ligure Paolino Rangoni ad accompagnare i lettori de La Voce dei Berici durante la quaresima. Ogni settimana, il Museo Diocesano "P.G. Nonis" presenta sul settimanale due stazioni della via crucis dipinte dal pittore ligure tra il 1991 e il 1996, per concludere il percorso con la quindicesima stazione della resurrezione, istituita da Papa Giovanni Paolo II e dipinta dall’artista nel 2007. L’iniziativa si svolge in collaborazione con l’Ufficio evangelizzazione e catechesi che metterà online testi e preghiere per vivere la via Crucis nel periodo quaresimale e in preparazione alla Pasqua.

Chi è Paolino Rangoni

Paolino Rangoni è nato a Genova il 20 luglio 1930. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Napoli e si è diplomato con il massimo dei voti all’Accademia delle Belle Arti di Carrara. Nel 1999, assieme all’amico pittore e scultore Graziano Dagna, fonda il “Movimento neo-naturalista di Lunigiana”. Vive e dipinge a Sarzana, in provincia della Spezia.