In primo piano La Voce

Un giornale vivo che cambia e si rinnova

di Lauro Paoletto

Il cammino di ciascuna realtà umana è scandito da tappe destinate a rimanere, spesso, nella memoria e soprattutto a segnare la direzione del percorso futuro.

È lo spirito con cui abbiamo pensato e realizzato questo passaggio nella vita del nostro settimanale che vede delle novità nella grafica e nell’organizzazione dei contenuti. L’obiettivo è dare ai lettori un giornale più piacevole da leggere, capace di essere “più settimanale”, ancor più ancorato al territorio.

Alla base c’è innanzitutto la consapevolezza di una storia ricca perché popolare e plurale nel senso che ha coinvolto tante persone: lettori, giornalisti, impiegati, collaboratori e collaboratrici, pubblicitari. È sempre stato un impegno a servizio della nostra chiesa e a testimonianza di un modo preciso di fare informazione. La tappa che vivremo con la festa di venerdì 14 dicembre al Centro Culturale San Paolo di Vicenza, dalle 20.30 in cui presenteremo queste novità, s’inserisce in questo solco.

Sostenuti e confortati da una storia significativa, abbiamo scrutato il futuro ascoltando lettori incontrati in redazione o tramite mail, confrontandoci con esperienze di testate simili alla nostra ma non solo, tenendo conto delle gravi difficoltà che vive l’editoria in Italia anche per le sfide inedite che il tempo presente ci pone a partire dal web.

È stato ed è un percorso sul senso e sull’identità di un giornale come il nostro, un percorso fondamentale per precisare la direzione futura.

La rivisitazione grafica della testata vede aggiunte sei parole: “Una comunità. Tante storie. Buone notizie.” È quello che in termini tecnici si chiama Payoff: una frase, uno slogan che riassume alcuni punti qualificanti di un soggetto.

La nuova grafica già dalla copertina presenta delle importanti novità: foto a tutta pagina come i magazine e alcuni richiami. A seguire due pagine con l’indice dei principali argomenti, l’agenda del Vescovo, le attività Diocesane e di Villa San Carlo e l’editoriale.

Seguiranno la sezione “Focus”, con l’argomento approfondito in ciascun numero, “Insieme” le pagine dedicate alla Chiesa (diocesana, nazionale e universale) e al commento della Parola. “Orizzonti” è il nome che abbiamo dato alla sezione con le notizie di attualità: territorio, Veneto, Italia fino a quelle dal Mondo.

L’ultima sezione,“Tempo libero”, comprende cultura, spettacoli, sport e lettere. Una volta al mese questa sezione ospiterà “Comics”, una pagina di fumetti realizzata dagli artisti di “Breganze Comics”, una novità che tiene conto delle sfide dei nuovi linguaggi e al tempo stesso tempo recupera una delle belle esperienze de la Voce degli anni ’70 e ’80 con La Voce dei Ragazzi.

La strada per il prossimo cammino è dunque tracciata. Sarà bello scoprirla insieme, farci compagnia, alimentare insieme la fiducia, il tutto a servizio della nostra Chiesa e di ogni donna e uomo che ci troveremo a incrociare. Buon cammino.

Commenta

Clicca qui per lasciare un commento