Territorio

“E-state in chiostro” a San Lorenzo con la Libreria San Paolo

La rassegna di sei appuntamenti prende il via l'8 luglio. Il primo ospite è Paolo Malaguti con il libro "Se l'acqua ride".
Il chiostro di San Lorenzo a Vicenza
di Andrea Frison

La libreria San Paolo scende in piazza, o meglio, in chiostro. Dopo il lockdown e la lenta ripresa delle attività, anche per la libreria di via Carducci, a Vicenza, è venuto il momento di ripartire con le rassegne culturali e lo farà nel chiostro del convento di San Lorenzo, in centro storico, con “E-state in chiostro” che da mercoledì 8 luglio inaugurerà con Paolo Malaguti e il suo nuovo romanzo “Se l’acqua ride” un ciclo di sei appuntamenti.

«Quando abbiamo riaperto, i clienti ci chiedevano se avremmo organizzato qualcosa durante l’estate – spiega Antonio Pigatto, curatore degli eventi della libreria -. Al chiuso sarebbe stato impossibile, così è nata la possibilità di essere ospitati a San Lorenzo in uno spazio capace di accogliere un centinaio di persone rispettando tutti i criteri di sicurezza sanitaria. Proporre la rassegna in estate è una scommessa, ma quest’anno in città molti rimarranno a casa. Credo che potremo vincere la sfida».

Ad aprire la rassegna, organizzata in collaborazione con l’Ufficio pellegrinaggi della Diocesi e il Centro “Presenza donna”, con La Voce dei Berici come media partner, sarà Paolo Malaguti con il suo nuovo romanzo “Se l’acqua ride” l’8 luglio alle 18.30. Si tratta della prima presentazione del libro in città, che vedrà l’autore dialogare con il giornalista e critico letterario Antonio Stefani. |Il secondo appuntamento (15 luglio) sarà dedicato al turismo lento con Alberto Fiorin|, viaggiatore e curatore di molte guide di percorsi a piedi e in bicicletta. Ne parlerà con Antonio Pigatto della Libreria San Paolo in occasione dell’uscita del terzo volume del “La Romea Strata in Bicicletta”. A margine dell’incontro don Raimondo Sinibaldi farà una riflessione sulla “Spiritualità della bicicletta”. Il terzo appuntamento (22 luglio) è dedicato alle donne. Il dialogo tra la teologa Selene Zorzi con Cristina Simonelli|, patrologa, prende spunto dal libro “Maria Egiziaca” che racconta la storia rocambolesca della Santa vissuta nel primo millennio. |Concluderà gli appuntamenti di luglio (il 29) la presentazione del romanzo storico “Antonio Segreto” scritto da Nicola Vegro sulla vita di Sant’Antonio da Padova. L’autore ne parlerà con il biblista Alberto Vela, redattore delle Edizioni Messaggero, svelandoci la storia di un santo molto caro a noi veneti ma della cui vita probabilmente conosciamo poco.

Ai primi di agosto (il 5) don Raimondo Sinibaldi, direttore della Fondazione Homo Viator – San Teobaldo, terrà una relazione sul Cammino di Santiago nel vicentino| alla scoperta delle tracce di San Giacomo, traendo spunto dal libro dello studioso Paolo Spolaore che ne ha scoperto l’esistenza. L’ultimo appuntamento di questa rassegna estiva (19 agosto) è dedicato di nuovo alle donne. Il libro che verrà presentato, curato da Letizia Tomassone|, tratta delle diverse esperienze di donne che vivono il loro ministero di pastore nelle Chiese Evangeliche. Il dialogo tra la Pastora Daniela Santoro e il teologo Dario Vivian cercherà di approfondire quale potrà essere il ruolo dei ministeri femminili nella chiesa del futuro.

Per partecipare è obbligatorio prenotarsi contattando la libreria San Paolo: 0444.321018, oppure scrivendo via whatsApp (no chiamate) al 3470652236.