Diocesi In primo piano

La “voce” dei popoli amazzonici alla veglia missionaria

Dom Roque Paloschi, Arcivescovo di Porto Velho, in Brasile.
di Andrea Frison

Una rassegna di appuntamenti intitolata “Sale della Terra” per scandire il mese missionario straordinario e mantenersi informati sul Sinodo panamazzonico. Sono quelli proposti da Missio Vicenza in collaborazione con Missionari Saveriani, Centro Culturale San Paolo, Emi, Acec, Radio Oreb, La Voce dei Berici, Libreria San Paolo e Centro Presenza Donna.

Si comincia venerdì 4 ottobre con la veglia missionaria “Battezzati e inviati”, alle 20.30 in Cattedrale a Vicenza, durante la quale verrà consegnato il mandato a quanti, laici e religosi, partiranno per la missione nel corso dell’anno pastorale. Ospite della veglia sarà Mons. Roque Paloschi, arcivescovo brasiliano della diocesi di Porto Velho, esponente di primo piano della Conferenza episcopale brasiliana e del Sinodo panamazzonico, da anni impegnato nella difesa dell’Amazzonia e dei popoli che la abitano come presidente del Consiglio indigenista missionario (organismo della Chiesa cattolica brasiliana, molto impegnato nella difesa dei territori, dei diritti e della cultura indigena). Alla testimonianza di Dom Roque seguirà quella di don Maurizio Bolzon, fidei donum vicentino rientrato in queste settimane da Beira, in Mozambico, la città distrutta lo scorso marzo dal terribile ciclone Idai. 

Gli appuntamenti del mese missionario.

L’altro grande appuntamento del mese missionario è il Meeting diocesano in programma sabato 5 ottobre a partire dalle 9, nella sede dei Missionari Saveriani a Vicenza (vedi pagine precedenti).

“Dal silenzio una voce. Esperienze di conversione dell’Asia di oggi” è invece il titolo del libro che verrà presentato sabato 12 ottobre alle 17 negli spazi dellaLibreria San Paolo, a Vicenza (via Cesare Battisti 7). Nel libro, scritto dal missionario saveriano Tiziano Tosolini che saràpresente all’incontro, 19 nuovi cattolici d’Asia, da Taiwan al Giappone, raccontano perché hanno deciso di accogliere Cristo. Il libro, edito da Emi, vanta una prefazionedel cardinale Luis Antonio Tagle. Sempre da Emi è pubblicato anche ‘FrontieraAmazzonia’, reportage dalla grande foresta pluviale sudamericana realizzato da Lucia Capuzzi e Stefania Falasca. Inviata ed esperta del Sudamerica la prima, vaticanista la seconda, le due giornaliste hanno percorso il Rio delle Amazzoni dalle sorgenti alla foce, toccando con mano e raccontando tutte le ferite subite dalla terra degli indios a causa del ‘paradigma tecnocratico’ denunciato da papa Francesco nella “Laudato Si’”. Delle due autrici sarà presente a Vicenza Lucia Capuzzi, ospite del Centro Culturale San Paolo venerdì 17 ottobre alle 20.30.

Dai libri al teatro, con “Pierre e Mohamed”, monologo teatrale che sarà presentato in Diocesi in tre date: venerdì 19 ottobre alle 20.45 al Cinema Famiglia di Noventa Vicentina; sabato 19 ottobre alle 21 al cinema del Patronato Leone XIII di Vicenza; domenica 20 ottobre alle 17.30 al Cinema Teatro Centrale di San Bonifacio (Vr). Lo spettacolo è un momologo che racconta una storia di amicizia tra un cristiano, il vescovo di Orano, in Algeria, Pierre Claverie e un musulmano, Mohamed Bouchikhi.

Conclude la rassegna, venerdì 25 ottobre alle 18 alla Libreria San Paolo di Vicenza, la presentazione del libro della giornalista Monica Mondo “Dove solo l’anima arriva” (Emi). L’autrice, conduttrice del programma ‘Soul’ di Tv2000, intervista nel suo scritto missionari dalle più diverse parti del mondo, che pur a contatto con guerre, carestie e epidemie non cessano di insegnare che la fede cristiana è un’indomabile fonte di speranza.