Spettacoli

Cinema all’aperto, tutto il meglio della programmazione di agosto in provincia

Emma Stone in "Crudelia".
di Pierfilippo Cangini

Durante il mese di luglio tutti i vari cinema all’aperto sparsi per Vicenza e provincia sono riusciti a far riassaporare al pubblico il piacere di ammirare una proiezione sul grande schermo, e lo hanno fatto mettendo in campo un’offerta decisamente competitiva. Per fortuna le arene estive non hanno ancora finito di allietare le serate cinematografiche vicentine, dal momento che molte di queste proseguiranno con le loro rassegne anche per tutto il mese di agosto.

Vicenza

I chiostri di Santa Corona a Vicenza fanno come da tradizione da cornice alla programmazione sotto le stelle del cinema Odeon. Ogni giorno fino ad inizio settembre si alternano i film più premiati e di maggiore successo degli ultimi mesi, con l’aggiunta di qualche grande classico e di alcune anteprime. Tra le novità più interessanti ci sono due mini rassegne: ‘DocuMondays’ è dedicata ai documentari d’autore ed avrà luogo ogni lunedì sera, mentre ‘La montagna, il racconto, il cammino’ durerà da lunedì 30 agosto fino a mercoledì 1 settembre. All’interno di questa ampia offerta spicca ‘Minari’ (martedì 10, ore 21), un profondo racconto di formazione di una famiglia di immigrati sudcoreani che tenta di sbarcare il lunario coltivando un terreno agricolo in Arkansas, ma trovano spazio anche produzioni adatte alle famiglie come ‘Crudelia’ (sabato 7, ore 21), il recentissimo live action della Disney che mostra le origini dell’iconica antagonista de ‘La carica dei 101’, e ‘Earwig e la strega’ (sabato 28, ore 21), prodotto d’animazione digitale giapponese realizzato dal famosissimo Studio Ghibli.

Bassano del Grappa

A Bassano del Grappa, presso i Giardini Parolini, la consueta rassegna OperaEstate offre una selezione del meglio uscito negli ultimi mesi, proponendo alcuni titoli passati abbastanza inosservati a causa della chiusura delle sale, ma che meritano di essere riscoperti. È il caso ad esempio di ‘Paradise – Una nuova vita’ (giovedì 12, ore 21), una divertente opera prima del triestino Davide Del Degan che racconta le disavventure di un siciliano che, dopo aver assistito ad un omicidio di mafia ed essere entrato nel programma di protezione testimoni, si ritrova in uno sperduto paesino di montagna del Friuli dove di lì a breve lo raggiungerà lo stesso killer contro il quale aveva testimoniato, diventato nel frattempo un collaboratore di giustizia. Un’opportunità di riflettere sul tema del conflitto e delle possibilità di concordia tra popoli in guerra la offre invece ‘Crescendo – #Makemusicnotwar’ (domenica 22, ore 21), un intenso ed educativo lungometraggio che segue la difficile impresa di un direttore d’orchestra tedesco di fama mondiale che accetta di mettere insieme un’orchestra formata da giovani talenti israeliani e palestinesi per realizzare un concerto.

Thiene

Nel centro di Thiene, al parco di Villa Fabris, nelle serate da giovedì a domenica è stata selezionata un’accurata proposta che promette di soddisfare in pieno le aspettative degli spettatori. Oltre ai film più conosciuti meritano di essere segnalati ‘La candidata ideale’ (venerdì 13, ore 21), una commedia drammatica girata in Arabia Saudita che ha per protagonista Maryam, una giovane dottoressa saudita che, decidendo di candidarsi alle elezioni amministrative della sua città, si ritroverà a combattere contro le discriminazioni di genere radicate nella società in cui vive. Un azzeccato connubio di comico e drammatico lo si può trovare in ‘Cosa sarà’ (venerdì 20, ore 21), in cui Francesco Bruni rielabora un suo vissuto personale mettendo in scena il tragicomico stravolgimento della vita di unregista di scarso successo che all’improvviso si ritrova a fare i conti con la diagnosi di una leucemia.

Montecchio Maggiore

Nel Castello di Romeo a Montecchio Maggiore anche ad agosto proseguono le proiezioni sotto le stelle. Nel programma spiccano soprattutto tre spettacoli facenti parte del mini ciclo organizzato in collaborazione con l’associazione Karibu Baskin ‘Tuttinpiedi –Diverse abilità’, avente lo scopo di rappresentare in maniera originale il tema della disabilità: ‘Molto forte, incredibilmente vicino’ (lunedì 23, ore 21.15), ‘Gifted – Il dono del talento’ (lunedì 30, ore 21.15) e ‘McFarland, USA’ (lunedì 6 settembre ore 21.15).

Rosà

Come a luglio, pure ad agosto l’Anfiteatro Athena a Rosà ospiterà ogni martedì sera uno spettacolo cinematografico all’aperto. I quattro appuntamenti del mese vedranno alternarsi alcune pellicole tra le più importanti uscite tra il 2019 e l’inizio del 2020. Per chi se li fosse persi sarà dunque l’occasione perfetta per recuperare una commedia familiare atipica come ‘The Farewell – Una bugia buona’ (3 agosto, ore 21), o l’adattamento ricco di effetti speciali e sequenze spettacolari del celebre romanzo di Jack London ‘Il richiamo della foresta’ (10 agosto, ore 21).